http://www.annalisasilingardi.it/

lunedì 13 febbraio 2012

,,,sefattaneve






Senza briglie
A gomiti potenti
S’è fatta neve
Di bianco tempestato
Zittisce di voce e musica
La terra

Casta leggera
Potente crudele
Schiaffeggi con silenzio lunare
Bianca
M’ incanti e mi bruci
Sembri quieta eppure sei gelo.-

2 commenti:

Milo ha detto...

Il gelo provoca ustioni. Lo dice la scienza medica riferendosi all'epidermide esposta.
All'anima esposta fa molto più danno, ma questo gli scienziati non dicono...

Poesia molto bella.
Un abbraccio!

annalisa silingardi ha detto...

...mica l'hanno ancora trovata l'anima gli scienziati... Bacioni :_))