http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 21 agosto 2011

,,,perleggeresuimuri




Tanta strada
Per leggere sui muri
La vita degli altri
Per togliere il guinzaglio
Attorcigliato alle caviglie

Non ho bisogno di cerotti
Attorno al cuore
Ho fatto tanta strada
Per leggere sui muri
Il colore cola

Per leggere
Il riso  e il pianto
Su tangenziali di parole
E poi cavalcavia
Sopra il dolore

Sembrava tanto
Lo spazio di parole senza voce
Sontuosamente avida di segni
Sembrava tanto
Ma il pennarello sporca.



,,,inmezzoaquesticocci





Vorrei trovare il bello
In mezzo a questi cocci
E dubbi d’impotenza
Vorrei vedere il disordine
Lo sbandamento
Lo sporco di ogni vita bella


Sentire la nostra interiorità
Parlare


Tutta questa assenza
Snervatura intorno
È tossica e contaminante
È serva di ogni tempo
È tempo di chiamare la libertà
Nel suo silenzio

Ci vuole  un chilo e mezzo
 Di sbigottimento.




domenica 7 agosto 2011

,,,controgliscogli





Le vite rotte
Contro gi scogli
Sprangate agli occhi, ai sensi
Non fan per me.

Mi piace camminare sopra il mare
A vertigine
Mi piace l’onda
E la sua voce

Mi piace l’incavo dell’onda
Che s’allarga in spuma
Prende e da respiro

Mi piace tutto sottosopra
Uno scolar via
Buccia e colla-

,,,faciliparole





Vorrei facili parole nella bocca
Con il sapore di tutte le rotte
Da scorticare il cuore
Che prendano
Colore limpido e volo

Vorrei non avere
Parole strette a piombo nei sotterranei
Cadute e perse dentro ai solchi
Vorrei affiorassero su labbra grandi
Rosso sangue