ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

domenica 25 gennaio 2015

,,,leviteinvisibile





Come sfiorare
Le vite invisibili
I respiri impossibili
Come uscire dal tempo

Come indagare
 Catturare frullare il pensiero
Attraverso la pietra antica
Che parla in silenzio

Andare lontano si può
Indizi su queste mura
Impassibili
Uno strappo nell’oggi


,,,comenascita




Conosco una nascita
Senza respiro e protezione
Altra da me
Musica
Alienata in se stessa

Danza e anche solco
Pensiero nomade
Percorre ricorre
Va viene
Come il gatto ritorna

Conosco il mimetismo del gatto
Le unghie lo struscio le fusa
Conosco passioni
Che irrompono
Spalancano la vita.



lunedì 12 gennaio 2015

,,,nelinfinitoaperto



Vorrei consumare
Tutta questa vita
Nel infinito aperto

Non congedarmi
Nelle tristezze
Di un recinto nero

Vorrei voltare le spalle
A questo pezzo di tempo
Senza respiro
Nel mezzo della notte
Queste matite dicono
Che siamo ancora vivi

Non ci cancella
Il balbettio dei vili.






,,,ilgermogliare




Parola
Fa sentire il germogliare
Aprirsi

Dove tutto quanto
È disponibile

Parola
Destinata a non trovare mai
Un luogo chiuso
Perché il vuoto del mondo
È tutto abitabile

Nello spazio immenso
Viaggia la libertà
Che unisce
L’essere ed il sentire

Una chiamata al risveglio.