ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

domenica 26 ottobre 2014

,,,fuoridagusci






Scavano rovesciano danzano
Fuori dai gusci
Ad un passo
Dai nostri ruoli

Volo anomalo
Oltre parole vane
Legame e slegatura
Gelide o calde e accoglienti

Appendici al cielo
Tramiti essenziali
Di alta quota
Il corpo è niente

Realtà e metafora
Congiunte
Oltre gli sguardi
In bianco e nero

Nero
Fa macchia all’orizzonte
Insomma

Stringi le mie mani.

,,,sottolangolo








Non voglio clonare
Prolissi dèjà vu
Per poeti voraci
Polverose insolenze

Nelle pagine mie
Una due cento
Sotto l’angolo arricciato
Ci sono spazi

Dove niente
Si è detto
È peccato
Trasformarlo in parole.




mercoledì 15 ottobre 2014

,,,svestizione




Ancora  alta l’erba
Guarda
Specchiata nell’acqua
La svestizione dell’albero

Teneramente espone
Meste nudità
Presagio
Di oscillanti grigi a venire

Un impasto
Di mesti colori
Di nuovi profumi
Sonnacchiosi

Oltre
Stridule voci d’uccelli

Salutano. 

,,,dunque





Dunque
Subdola profetessa d’autunno
La nebbia
Insidia l’estate morente

Con voce segreta
Sussurra
Evanescenti promesse
Di soffici sonni

Offre una nicchia
Dentro l’abbraccio
Al verde esausto
Dà sepoltura

Dunque
Tagliata da qualche
Fendente di luce
Risucchia calore a coperta.