ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

mercoledì 11 marzo 2020

,,,unvociareimpaurito




,,,unvociareimpaurito

Questo piatto rumore del mondo
Sorpreso
Senza coperta della solita zuppa
Consegnato al circuito incorporeo
Del pilota che scende e che sale
La Borsa
Non è pane
Rimane il ronzio del vociare impaurito
Spianato
Dall’evanescentecontrollo del creato
Rimane il lamento.




,,,èdanno




,,,èdanno

Se tutte le parole dei saggi
Sono impotenti
Su questo uditorio sbagliato
Su questi uomini assopiti
E’ il danno
Il mondo s’ingorga
Nel lavorio della ragione
Il sottinteso è volato via
C’è ombra fra noi.





mercoledì 29 gennaio 2020

,,,ilseme





,,,ilseme

Al muto appello
Da un mondo
Dove s’inaridisce il seme
Il tempo inquieto
Ormai senza rotta
Chiede se ci sarà ritorno
Vertigine
Se negazione oscura la ragione
Ti sento mondo
Perché dal tuo seme tutto viene.


,,,ilsenso




,,,ilsenso

Nel senso dell’infinito
L’antica pietra
Porta lontano la voce
La forza di un mondo che torna
Sotto i cirri graziosi
Nei cieli selvaggi
Tra quadriglie di  onde
E dune e crateri e zolle
E prati palpitanti
Nel senso del ritorno.




domenica 5 gennaio 2020

,,,guardailcieloinviso








,,,guardailcieloinviso

E guarda il cielo in viso
Di là dal bosco
Che  apre con la luce
Le pieghe delle ore
Si spegne l’ombra
Sui rami pettinati dell’inverno
E lascia salire progetti nuovi
Di seta azzurra
Un colpo d’ala
E forse è nuovo inizio.



,,,.sullecosedelmondo




,,,lecosedelmondo

Ormai presenza
È il cruccio sulle cose del mondo
Ora muraglie
Tra sordi bellicosi
E tutti questi domani ignoti
Su rotte oscure e vaghe
Così
Che non vogliamo
E’ freddo sui nostri dubbi
Eppure
E’ ancora  nostro il sogno
Del divenire giusto.


www.annalisasilingardi.it