http://www.annalisasilingardi.it/

giovedì 18 maggio 2017

,,,suldavanzale



,,,suldavanzale

Guardare il cielo
È come guardare il futuro
Torneranno ancora i sogni sul davanzale
S’infileranno nei battiti del cuore

Sarò leggera
Per insegnare agli  occhi l’armonia
Presagio di giorni fertili
In  piena luce.

,,,1annostrano






,,,1annostrano

Ancora un anno strano
Figure voraci
Sempre in direzioni sbagliate
Interferenze annebbiano
Nascondono
Le invasioni barbariche
Dei fornitori dell’odio
Ancora giorni strani
Con i denti
Aggrappati ai sogni
Per volare ancora alto.




giovedì 27 aprile 2017

,,,scucirelepalpebre





,,,scucirelepalpebre

Tra  un po’
I sogni lasceranno entrare il mattino
Svanisce traccia del ricordo
Come film sbriciolato nei pixel
Il puzzle composto con cautela
Non è completo
Ancora un poco
Per scucire le palpebre
E infiammare il giorno.

,,,bludiluce,






,,,bludiluce

Blu di luce improvvisa
Allusioni ta sole e vento nasconde
E con pretesto di nuvole a zonzo
Scompiglia illusione
Di un’estate a venire
In attesa
Tra foglie tremule e impazienti
In attesa
Di altissima allegria.


domenica 16 aprile 2017

,,,sorrideame





 

,,,sorrideameilsole

 

Sorride a me il sole

E mi risponde il tutto

Fiorisce sfiorisce

E poi fiorisce ancora

Le regole del mondo

Giocando tra fiori e foglie secche

Sorride a me la  luna

Per far contenti i sogni

E fare luce

Perché io possa infine

Colorarli.

 

,,,pensierofacile





,,,pensiero facile

Tremando di futuro
Docili
Dove ci condurranno
Con  il pensiero facile
Dove sarà caduta la speranza
Mentre ci passava accanto
Pesante di contenuti
Non posso credere
A questo pensiero facile
Come un vuoto comodo.


venerdì 31 marzo 2017

,,,combinazionilogore


,,,combinazionilogore


Non chiedere parole
Nelle combinazioni
Di logori  messaggi
Che  tengono al guinzaglio
Il dejavù
Riponi tutti i cuscini
È ora di rovesciare i gusci
È ora di movimento.









,,,unocsombussolardicalli






,,,unoscombussolardicalli

E questo?
Uno scombussolar di calli
Dall’allegria purissima
Di pietre calde
E voci
Negli alfabeti e nei giorni
Che camminano sui davanzali
I cieli  sono azzurri
Si ripetono
Sul rosso pietra e un po’ turchese
Accanto ai nostri passi.

martedì 21 marzo 2017

,,,senzacalcolo






,,,senzacalcolo

Come sarebbe bello il mondo
Un grande desiderio senza calcolo
Senza fingere un equilibrio
 Su giorni crespi come il mare
Quando abbraccia spiagge bianche

Quando il mio interrogare
Rinasce in albe stupefacenti
Laggiù nella distanza
Dove a volte il mio pensiero
Sorprendo.