ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

giovedì 29 dicembre 2011

,,,sognandocalifornia





Fra qui 
E l’orlo dei sogni
Il brusio del sole
Nel suo tempo spettinato

Un cielo ostinato in sosta
Sopra le palme
Un camminare in testa
E dentro il sangue

Eccomi
In questa allargatura di luce disgiunta
Un pò sul bordo delle ciglia
Dov’è impigliato il sogno.





,,,ilpuffo





In relativa calma
Il puffo
Giocoliere infaticabile
Spande un etto d’anestesia
Con un po’ di fastidio

Come ogni mattina
Si può uscire
Con un po’ di sordità e cecità
In tasca

Come calpestare voci assordanti
Sotto una coperta di fumo
Sono solo dettagli di un progetto
Elaborato da una pipa.


lunedì 12 dicembre 2011

,,,sevoglio





Se voglio le cose impossibili
Appesa
Ai buchi di luce nel cielo
Se sbatto se sbando
Salverò anche un poro o un niente
In quel cielo sfumato


Se voglio l’ebbrezza del  gioco
Lo giuro
È per ridere
O raccogliere e spandere baci
Ne rigore ne rotte sulle spalle
Solo soffici fiocchi di luce.
  

,,,sesapessero






Questa tregua
Spettatrice stanca dell’ombra
Non ha fine
Se sapessero
La povertà dà spettacolo

Onorevoli spugne
D’indegno benessere
Avvinghiati al velluto
A terra abbassato il mento
A inghiottire il frutto degli umiliati

Equo e solidale il prezzo
Dei caduti nella paura
Con il ventre cavo pieno di sassi
Annidati nella memoria
Solo lame e sopportazione.



,,,novembre 2011