ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

lunedì 17 dicembre 2018

,,,ildoloreèscandaloso






,,,ildoloreèscandaloso

Il dolore è scandaloso
La scatola dello sconforto
Della pena dell’abbattimento
È  satura di sdegno
C’è un piccolo mondo
Col grembo di cattiveria pregno
Invece
Vogliamo essere poveri di lamento
Aperti come il vento
Raccogliere luce nel bicchiere
Che libera farfalle al cielo.



,,,ilsilenziosovuoto







,,,ilsilenziosovuoto

Il silenzioso vuoto
Non ottiene ascolto
Creatura intrusa è
Creatura viva
Sfratta ciò che è spento
Accende lo splendore
Che si rivela al soffio



domenica 25 novembre 2018

,,,puntandoilcielo





 

,,,puntandoilcielo

 

Come l’albero

Che sa tutto del crescere

Conosci il volo

Che primavera chiama

E stai puntando il cielo

Lasci l’onda che affoga

Guardinga nella nebbia

E  avvolge nel velluto il sonno

Nel metrico riposo dell’orizzonte.

 



 



ù

,,,maliziaoforseno






,,,maliziaoforseno

Pare l’eccesso della furberia
Opera con malizia
O forse no
L’intreccio srotola e riavvolge
A gentil richiesta
L’equivoco di doppia servitù
Con inesauribile mancanza di vero
È un tempo caduto nel piccolo

lunedì 29 ottobre 2018

,,,ètempodifragore






,,,ètempodifragore

Il tempo plumbeo dei ristagno
In resa a livori sopiti
Del buio spesso di chiusura
Sipario nero sulla ragione
Nei ghetti di chi respira fumo
In promesse generosamente rimestate
Invece
È tempo di fragore
Di facce  vere nemiche della  dimenticanza
Pronte a fiorire.




,,,,,,altreluci






,,,altre luci

Forse venti nuovi
Ed altre luci
Attendono
E l’allegria alta e radiosa
Che non pesa
Sui fianchi deboli del mondo
Spogliata dall’equivoco
Di narrazioni bugiarde
Cadrà per terra la maschera dell’odio.

martedì 9 ottobre 2018

,,,uominiariccio








,,,uominiariccio

Tra queste foglie sbriciolate dell’autunno
L’aria è piena di domande senza direzione
Gli uomini a riccio si pungono l’un l’altro
Con piccole soste d’ironia

Getterò colore su queste ombre
Su questi muri respingenti
Varcando questa soglia opaca
Dove l’anima s’ispessisce.






,,,circostanzaunpòprofana






,,,circostanzaunpòprofana

Quel moto naturale del ricordo
Restituito all’emozione
Colto dall’esatta rappresentazione del piacere
In un rimescolio di spazi
In qualche circostanza un pò profana
Nell’incontenibile stupore della nostalgia




martedì 28 agosto 2018

,,,aLindsay




,,,aLindsay


Srotola ali in passi
Guarnito d’occhi mai sazi
Alieno
Incarna leggerezza colta
Perfetta
Accoglie lo sfogliare del tempo
Nel fare del pensiero uomo
Nel labirinto degli indizi
Corrotto da un mantello di fiori.
Flowers





,,,inboschipigri





,,,inboschipigri

In schemi d’ombra
In culla nella bruna terra
In boschi pigri
Alzano lenti sguardi al cielo
Guardiani di terra madre
Gravida
Nel buio quieto
Di solitudine astratta
Uscendo dal ventre
Si dissiperà la notte
Perché lassù il cielo
È sempre blu.



lunedì 20 agosto 2018

,,,please





,,,muri

In questo lato barbarico dell’uomo
Un grande spazio senz’ali
Muri
L’orizzonte che specchiava negli occhi
S’è perso nel vuoto

Cattivi pensieri
Costruiscono muri
Un deserto su cui innalzare dei ponti
Basterebbe un cenno modesto
La mano che accoglie.








,,,muri




,,,muri

In questo lato barbarico dell’uomo
Un grande spazio senz’ali
Muri
L’orizzonte che specchiava negli occhi
S’è perso nel vuoto

Cattivi pensieri
Costruiscono muri
Un deserto su cui innalzare dei ponti
Basterebbe un cenno modesto
La mano che accoglie.



sabato 28 luglio 2018

,,,sottovuoto






,,,sottovuoto

Quel guizzo negli occhi
Arguto
Rotola nell’orizzonte
Prosaico
Sopra ogni cosa
Il poco
È sotto vuoto spinto
Qualche dubbio circa
In qualche circostanza
Come si coglie
Ogni  tanto
Una piccola cosa colta
Avendola notata
Pensavo
 Forse domani affiora






,,,ilnientefuori






















,,,il nientefuori

Io sento  il niente  fuori
 Nel ghetto della superficie
Perduta di colore
Meta di giorni in ombra

Il lucido degli occhi
In questa scatola
Piena di fumo ostile
Si guardano in specchi compiaciuti

Il nuovo invece
Che forse non conoscete
Il  soffio chiama
Che spegne ogni livore.






domenica 15 luglio 2018

,,,zonasdrucciolevole











,,,zonasdrucciolevole

E’ zona sdrucciolevole
Di grazia si chiede
Di  non esercitare pensiero
Di non essere personalità propria
L’essere
E’ zona sdrucciolevole
Il richiamo del pifferaio
Ha efficacia
Ad occultare la gabbia
Come persona
Muta nel pensiero
Ha messo l’intelletto in naftalina.


,,,comeunfiorenelpugno




,,,comefiorinelpugno

Come fiori nel pugno
Sono un cenno modesto
Di una burrasca nel cuore
Si fa più scarlatto il fiore
Dentro la  palla di vetro
Trama giorni futuri
A saccheggiare il fare
Sfrecciano i sensi insaziabili
È gioco a meraviglia.
























sabato 30 giugno 2018

,,,giorniaudaci






,,,giorniaudaci

Un cuscino gonfio
Di giorni audaci
Per non diventare pietra
Per non  abbassare  il mento
Fino a terra
E lasciare coprire di polvere
Il bicchiere degli ideali
Vedo sfilare briciole
Di cose buone
Ne farò montagna
Con sfumatura che fa musica.


,,,bicchierepieno







,,,bicchierepieno

Resta l’anelito
Anche se il bicchiere è pieno
Un gran teatro in apparenza
E fitti fiori

In forme lusinghiere i sogni
Un bicchiere pieno
È vera resistenza al vuoto
Dopo avere saccheggiato il mondo.


domenica 17 giugno 2018

,,,larrabbiata








,,,larrabbiata



A barchette di carta

Affido le parole dell’onda

Quaquaraquaquà

Del noi tutto sappiamo

Che strano

Il  vuoto

Fa rima con nuoto

Nel mare del TUTTOLOGismo rampante

O ruspante?

Sul prato antistante

Vigoreggia l’ortica

Ad allertare il bagnante,.