ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

martedì 30 agosto 2016

,,,uncommkiato






,,,,,,un commiato

Chi ha gettato in puerili prigioni
Il tuo tempo?
Giorni notti in apnea
Un commiato a ieri
Ai  progetti non sopravissuti
Su oggi
Le immagini ancora fluttuano
Non i possono  posare
Su questa tea  smarrita
La nuova casa è il disordine
Il provvisorio senza fondamenta
È ora di gettare l’ancora
Per trattenere la terra dei padri.







,,,qualialfabeti






Quando nel cercare
Di essere altra
Qualcosa si rompe
Come uno specchio in frantumi
Riflette te
Così somigliante
Quali alfabeti del riso e del pianto
Hai smarrito
Non sono nati
Per morire nel nulla
Con la punta delle dita
Sfiori la musica
È tempo d’uscire


lunedì 15 agosto 2016

,,,pace





,,,pace

La pace
È in bilico nel grembo
Ma quanta libertà
C’è nella vita
Le donne lo sanno.








,,,inchiostro




,,,inchiostro

In questo mondo
Povero di memoria
Tra giorni bianchi e neri
Ripassa
Su esili fili d’inchiostro
Il nostro tempo
A volte apre la porta tenera
A volte apre la porta fragile
S’infrangono gli ormeggi
Disgiunti da ogni logica
Dentro il bosco
La scheggia della memoria
Punta il cielo.