http://www.annalisasilingardi.it/

lunedì 13 febbraio 2012

,,,nelluogocomune





Incartocciato nel luogo comune
Non ti accorgi di quanto sei secco
Piccola esca che abbocca il vanesio
Impastato di vernice
Nelle auto schizzate

Nelle mete patinate
Nel governo del mito offshore
Intingi
Nell’oro di Mida
Incollato ad un fagotto di noia.

2 commenti:

Milo ha detto...

Per molti quello è solo "comfortably numb". Piacevolmente insensibile. Lo si diventa senza accorgersene troppo.

Un abbraccio.

annalisa silingardi ha detto...

,,,deve essere così...ed è vero! conosco chi non se n'è accorto ...e pensare che eravamo tutti sulle barricate (più o meno metaforicamente):
:-