http://www.annalisasilingardi.it/

giovedì 23 settembre 2010

,,,attesagioiosa





La notte solleva
Attesa gioiosa
Un nido contento
Scalda la gola

Agguanta gaudente
Un soffice e lieve
Segreto
Curioso insidioso radioso

Raccolgo le braccia
Assedio un cuore
Senza peso ne argine
Senza armatura ne legge.



2 commenti:

Milo ha detto...

Ciao Annalisa! :)

Questa poesia mi fa pensare al mistero della maternità.

"Assedio un cuore/Senza peso ne argine/Senza armatura ne legge."
mi piace tantissimo!

Bacio!

annalisa silingardi ha detto...

Probabilmente è un'emozione che appartiene alla nostra natura...