ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

domenica 7 febbraio 2010

,,,dentroglispecchi





Guardo le ombre
dentro gli specchi
gli echi a raccolta
come un vaso
versato fuori dal se


Guardo le ombre
spente
sipario
sono fuori indenne
voglio l'immoto
lontano da qui


Non c'è meta
il tempo
si spande versa trabocca.

5 commenti:

Milo ha detto...

Ciao Annalisa!

Un'altra tua poesia che esprime tanta forza e vitalità.
(O almeno io l'ho interpretata così.)

Gli specchi restano indietro con dentro intrappolate le loro ombre che appartengono ormai solo al passato. Sipario finalmente!

Il poeta ne esce "indenne" e vitale. Le sabbie mobili del passato sono lontane.

L'orizzonte si prospetta chiaro davanti alla prua e splende.

Bellissima ed emozionante!!!!!

Sei grande!

Un bacio ed un abbraccio!

P.S. complimenti per la foto-immagine del post!!! Straordinariamente intensa!

annalisa silingardi ha detto...

,,wowww,, straordinaria lettura,,,hai una sensibilità veramente eccezionale,,grazie,,un bacio ed un abbraccio a te :-))

SILVIA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SILVIA ha detto...

Anche questa non me la perdo... sei una persona profonda, non decanti l'esteriorità!!!!

annalisa silingardi ha detto...

,,,Ciao Silvia,,, che bello leggerti! Grazie