http://www.annalisasilingardi.it/

mercoledì 14 ottobre 2015

,,,vertigine








Con vertigine
Dalla profondità dell’ombra
L’enigma della conoscenza
Ama l’ineludibile bellezza
Di ciò che ancora sfugge
Che non si tocca

In fondo all’infinito
Alla luce al tempo
Ai desideri ai naufragi
All’infanzia alla vecchiaia
Frammenti di stelle a spirale
Illuminano la conoscenza



2 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Brava Annalisa complimenti sempre bellissime parole.
Maurizio

annalisa silingardi ha detto...

Grazie Maurizio, I sei sempre molto gentile.