http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 25 ottobre 2015

,,,lanuvolabassa













Come la nuvola bassa
A volte precede
La rabbia sfrenata del cielo
Oppure talvolta
Trafitta da luce e colore
Annuncia la quiete
Ed il languore di sfilacciati sogni
Del  bello a venire
Così intreccio i miei giorni
Al riparo da melodie tediose
E danzo sulla voce frizzante del sax.

Nessun commento: