ANNALISA SILINGARDI

ANNALISA SILINGARDI ARTIST AND POETHESS

mercoledì 30 novembre 2011

,,,ilfurore










Vorrei imparare  il furore
La via d’uscita
La spalancatura
La spinta contro la sopportazione

Fuori da questi rigori
E punizioni
Senza conoscere colpa
E poi

Vorrei pulire tutto questo nero
Questo squallore al neon
Rompere sbriciolare la pietra
Che ottura il tunnel.



2 commenti:

Milo ha detto...

Sì, senza conoscere colpa Annalisa! Come il mare quando si infratta tra gli scogli, spinge con la sua immane forza (furore), riesce a crearsi una via tra il granito ed esplode in uno spruzzo diretto verso il cielo in un fragore assordante. Non importa chi spazza via.
Senza conoscere colpa.

annalisa silingardi ha detto...

,proprio come il furore del mare, come Poseidone dio del mare, l'ira senza conoscere colpa :-))