http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 7 agosto 2011

,,,faciliparole





Vorrei facili parole nella bocca
Con il sapore di tutte le rotte
Da scorticare il cuore
Che prendano
Colore limpido e volo

Vorrei non avere
Parole strette a piombo nei sotterranei
Cadute e perse dentro ai solchi
Vorrei affiorassero su labbra grandi
Rosso sangue


2 commenti:

Milo ha detto...

Ehi!... Non ci prendere in giro!

Mi pare che TU di queste meravigliose parole ne hai da vendere e da spendere... E in abbondanza! Vivaddio! :)

Invece di parole strette a piombo ne abbiamo inevitabilmente tutti, senza eccezione purtroppo! Ce n'è una sfilza infinita, dalle veniali alle mortali... Sono figlie del muschio tramandato che è cresciuto sulle pietre che non rotolano. (E non che non hanno mai voluto rotolare!)

Liberarsi del muschio invece è il primo passo per raggiungere "facili parole nella bocca / Con il sapore di tutte le rotte!!!"

Evviva!

:) :) :)

("Pietra che rotola non genera muschio" E il bello è che il proverbio si presta a due interpretazioni diametralmente opposte! Due scuole di pensiero. C'è chi ama il muschio... Loro dicono che dia sicurezza!)

annalisa silingardi ha detto...

...eh! magari!...ci sono persone che hanno parole che escono a cascata. Trasparenti, cristalline, luminose e si allargano in un lago calmo e pieno di vita. ecco io pecco d'invidia. :-))