http://www.annalisasilingardi.it/

giovedì 26 maggio 2016

,,,uscire






Usciere
Come da qualsivoglia viaggio
Fino ad evaporare
Nei passi anonimi
Sino alla primitiva meraviglia
Delle orme d’altri
Come inchiostro
Sul grigio della pietra
Macchiata dal sole
Attenti ad un respiro di meraviglia
Che fugge a fiotti
Per insinuarsi  in varchi sconosciuti
Nell’oscillante viaggio dei sogni



1 commento:

UIFPW08 ha detto...

Bravissima sempre. Grande Annalisi complimenti
Maurizio