http://www.annalisasilingardi.it/

lunedì 12 gennaio 2015

,,,nelinfinitoaperto



Vorrei consumare
Tutta questa vita
Nel infinito aperto

Non congedarmi
Nelle tristezze
Di un recinto nero

Vorrei voltare le spalle
A questo pezzo di tempo
Senza respiro
Nel mezzo della notte
Queste matite dicono
Che siamo ancora vivi

Non ci cancella
Il balbettio dei vili.






4 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

Annalisa cara, ho letto molto sul tuo blog per conoscerti meglio,e non è necessario che io ti riconosca molte qualità come una viva intelligenza, una profonda umanità e il gusto dell'arte.
Ma è questo che mi ha affascinato in queste righe , in questi tuoi versi, che desiderano la vita, buttando indietro il passato, che però ci rincorre sempre.
Mi sono iscritta con piacere, sperando in un tuo gradito ricambio...
Grazie , buona domenica e un grande abbraccio!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

annalisa silingardi ha detto...

Grazie. Sei molto gentile.Un commento molto bello.
Benvenuta.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie a te deliziosa Annalisa, per aver accettato l'invito di iscriverti al mio blog, per essere stata così gentile nel commentarmi, ma soprattutto per essere diventata a tutti gli effetti mia amica.
Vado subito a salvare il tuo blog , nel mio roll preferiti!
Un bacio di cuore!

annalisa silingardi ha detto...

Ma grazie a te, è un piacere passare da te.