http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 25 luglio 2010

,,,oropromessa




Quanto sfarzo in questi luoghi
E questo respirare positivo
Nel regno color
Oro-promessa

Persa memoria della bellezza
Ultimo atto penso
Solo audaci bugie
Ricamate nel buio

Il punto d’uscita
 sta negli occhi a vedere
stanchezza
nella stanchezza

Senza un inferno
Di sterilità e impotenza
Nulla si cerca
Si aspetta

Presto
Il re-sacerdote
Del detto non detto
Ammainare le reti
Vedrai.

2 commenti:

Milo ha detto...

Pure il mitico Tonino Guerra c'era finito... nel regno color oro-promessa! Ricordi? Nell'era dell'ottimismo...

Scherzi e amarezze a parte, questa poesia è davvero straordinaria!

annalisa silingardi ha detto...

,,,eheheh il regno dell'ottimismo è finito da un pezzo, solo gli italiani non se ne sono ancora accorti.......