http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 21 marzo 2010

,,lavitachevolevo





Con gli occhi addosso
di tutte le mattine
lotto per la vita che volevo
ora è qui ruvida
nelle mie mani
le unghie spezzate
il morso
le corazze abbattute


Incontro tutte le mattine
la vita che volevo
una corsa su schegge di vetro
ora sulla mia faccia
fa peso una vita vera.

4 commenti:

Milo ha detto...

Nessun compromesso, carissima Annalisa!
Il costo è molto elevato, ma la vita che si vuole, del resto, è inestimabile!

Bellissima!

annalisa silingardi ha detto...

,,si Milo,,forse proprio la vita che volevo> no,,è più esatto dire sono la persona che volevo

achab ha detto...

Ciao Annalisa,le tue poesie sono molto belle,e ricche di sensazioni particolari,e le foto fanno un notevole sfondo al loro significato.

annalisa silingardi ha detto...

,,,Ciao Achab,, grazie per il tempo che mi dedichi, anche ora che la Dea e le fate ti tengono occupato:-))