http://www.annalisasilingardi.it/

lunedì 14 dicembre 2009

,,,festa





La festa
ha voce di piccole carezze
la traccia sul  cuscino
un segno morbido pigro


una fiamma piccola tremula
respira
in fondo in fondo
come un fioccar di neve sul cuore
la festa
ha voce gentile fino a sera.

8 commenti:

achab ha detto...

Bellissima poesia,è sempre un piacere leggerti.
Buona serata Annalisa.
Un bacio.

SILVIA ha detto...

c'è proprio bisogno d'aria di festa, staccare la spina, magia d'affetti....quelli sani e semplici, che non si mischiano troppo con le luci del consumismo!
Ciao e grazie!!!

annalisa silingardi ha detto...

,,,si Silvia è proprio voglia di staccare la spina,,poltrire nel letto e poi una belle tavolata di persone care. chiaccherare,giocare e scherzare fino a notte,,,,

Milo ha detto...

Ciao Annalisa,
meravigliosa poesia!
Quando ti leggo mi emoziono moltissimo e credo che tu sia davvero una grande poetessa!
Scusa la mia lunga assenza, ma sto attraversando un periodo denso di lavori (in cantiere).
Un abbraccio e a presto!!!
^_____^

Milo ha detto...

Lo leggerò tutto il tuo blog. Finora per me sono tra le più belle poesie che ho letto!
La poesia, come la musica (a mio parere) deve essere ascoltata, lasciata decantare, riascoltata, e dopo un altro po', si può affrontarne una nuova, nel momento giuisto.
Ad ogni nuova lettura ti lascerò saluto, come in un guest-book.
Ciao e ancora tanti complimenti!!!

annalisa silingardi ha detto...

,,grazie Milo,,troppo buono,,anch'io leggerò tutto il tuo,,,non posso fermarmi quotidianamente,,ma passo ,,quando mi si concvede un giorno si,,,

Milo ha detto...

Anche se un po' tardi TANTI AUGURI PER LE FESTIVITÀ!!!
(E scusa il ritardo!) :)

Ciao! A presto!
Un abbraccio!

^_____^

annalisa silingardi ha detto...

,,,grazie MIlo Auguri Carissimi anche a te ed ai tuoi Cari