http://www.annalisasilingardi.it/

mercoledì 14 ottobre 2009

,,,lazzurrolassù






L'azzurro lassù
impassibile
allarga il cuore
quasi scoppia nel petto
con respiro a volo
noi noi
in questa gabbia
un pò limbo un pò fabbrica degli orrori
noi
sotto il silenzio del cielo
pare eterno il nostro tempo
noi
 oggi di miele domani di fiele
ragioniam d'amore
noi
a vanvera
perchè il nostro centro
di cieli e d'amore
ancora
nulla sa.

1 commento:

achab ha detto...

Bella poesia,ricca di emozioni,ciao Annalisa.