http://www.annalisasilingardi.it/

domenica 30 novembre 2008

,,,èluceverticale



Come sentirsi sasso
o pietra
con le orecchie fitte di mare
da spaccare il cuore
ma poco poco
e poi m'accerchia il fuoco
mi scuote il vento
è strepito di spazio dentro
non ci son grumi
nelle vene
il fiume scorre in piena
deborda
è luce verticale.

Nessun commento: